Close
Nascita e contatto

Nascita e contatto con E. Weber e M. Odent

Sabato 11 novembre, presso il Teatro del Centro Giovanile di Santorno, Esther Weber e Michel Odent insieme per un confronto aperto su parto, maternage e alto contatto. Le due eccellenze internazionali nel settore dell’aiuto alla genitorialità presenzieranno all’evento “Nascita e Contatto: come riconoscere, proteggere e sostenere le competenze innate di mamma e bambino”. Un titolo che dice davvero tutto e che rappresenta un richiamo importantissimo per tutti coloro che sono coinvolti nel maternage. Operatori, certo, ma anche E SOPRATTUTTO i primi protagonisti: mamme e bambini!

Penso che il cambiamento culturale parta dalla base e non solo da esperti dottori. Per quello ho voluto un evento gratuito ed aperto alle mamme. Loro sono le protagoniste con i loro piccoli. Se si rende consapevole la protagonista che può costruirsi la sua di storia e che può chiedere supporto, beh allora è fatta. Però deve essere supportata; per quello sono invitate ostetriche e medici.

Parole importanti, quelle di Mara Bertoldo, presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Coccola Di Mamma, con sede proprio a Santorso, che ha organizzato l’evento. Parole che vogliono restituire la dovuta centralità alla diade mamma-bambino ma che ben conoscono il ruolo importante svolto dagli operatori dell’ambiente materno-infantile.

Ma chi è Mara?

“Se vuoi, puoi raccontare che io sono una incosciente sognatrice che spara alto e poi si caga sotto pensando – ma chi me lo ha fatto fare??? -” Questa è davvero lei, ma non la racconta fino in fondo, perchè è una sognatrice, ma una di quelle con i piedi piantati per terra, che i suoi sogni li insegue, li pianifica e dà loro nome e cognome.

E questa volta, il nome del sogno è “Nascita e Contatto”

L’evento

A “Nascita e Contatto” c’è uno spazio proprio per tutti. Da un lato, un angolo morbido pensato per i bambini più piccoli.. Non una stanza separata, ma un luogo dove le mamme, sedute a giocare o ad allattare, possano ascoltare gli oratori.
I bimbi più grandi potranno usufruire dell’animazione grazie all’associazione Ambarabaciccilibrò che intratterrà con letture, anche animate, truccabimbi e laboratori con materiale di riciclo.

Gli oratori della giornata saranno, come abbiamo già detto, Esther Weber e Michel Odent.

Esther Weber ci parlerà di contatto e dell’importanza che riveste il sostegno dell’operatore che si approccia alla neomamma nel modo giusto.

Michel Odent, invece, tratterà di fisiologia della nascita e competenza innata della donna. Parlerà inoltre di come il modo in cui nasciamo ha un effetto notevole, non solo a livello emozionale e di crescita personale, ma anche sull’evoluzione della nostra specie.

Come moderatore troviamo il Dr. Luca Rigon, neonatologo, consulente IBCLC e terapista del pronto soccorso emozionale.

Esther Weber

Esther è l’autrice del celebre libro “Portare i piccoli…un modo antico, nuovo e comodo per stare insieme”, edito da Il Leone Verde nel 2007.

Il libro è il risultato di anni di ricerca e di accompagnamento al portare di famiglie ed operatori, oltre che di una poderosa ricerca bibliografica sul contatto e sul portare. Per dodici anni, l’autrice ha tenuto corsi Portare i Piccoli® per genitori e i loro bambini e fino al 2013 si è anche occupata interamente della formazione “Portare i Piccoli®” ad operatori.

Nel 2003, inoltre, Esther Weber ha fondato l’Associazione Culturale Portare i Piccoli, di cui ora è presidente onorario, con lo scopo e l’impegno di promuovere la cultura del portare in Italia.

Tutto questo le ha fornito un bagaglio esperienziale ricco e prezioso di cui potremo avere un assaggio all’evento dell’11 Novembre.

Michel Odent

Chirurgo, ostetrico, ricercatore, autore di testi scientifici e di divulgazione e anche insegnante in convegni e seminari. Il noto medico francese è coinvolto da decenni nella ricerca sulla fisiologia del parto, indagando il coinvolgimento degli ormoni ed in particolare dell’ossitocina.

Dopo aver diretto per 23 anni il reparto di maternità/ostetricia di Pithivier, in Francia, nel 1985 ha fondato a Londra il Primal Health Research Centre, specializzato nello studio degli effetti a lungo termine sulla salute delle modalità del parto, dei primi istanti di vita del neonato e della sua interazione con la madre.

Tra le prassi sostenute da Michel Odent, troviamo il parto attivo, il parto in acqua e tutti i concetti collegati alla salute primale.

Coccola di Mamma

L’Associazione Coccola di Mamma è un’associazione di promozione sociale per la diffusione dell’alto contatto, del maternage e di tutte le pratiche in cui il bambino ed i suoi bisogni sono riconosciuti e messi al centro.

Coccola di Mamma è anche uno spazio di incontro fisico a Santorso, dove mamme e papà possono confrontarsi e trovare un ambiente sereno e positivo, per un ascolto sincero.

“Nascita e Contatto” con Esther Weber e Michel Odent
Sabato 11 novembre dalle 15, presso il Teatro del Centro Giovanile di Santorno, via Santa Maria, Santorso (VI)

Iscrizioni aperte sul sito dell’associazione 

 

 

About Giorgia

Sono Giorgia, adoro i miei cani, amo tutti i cani del mondo, il buon cibo, il mare, il sapere, Netflix, i viaggi itineranti e scrivere. Sono un vulcano di idee e progetti, ho sempre qualcosa di nuovo da conoscere e studiare, amo studiare quasi quanto amo gli stuzzichini dell’aperitivo. Ho qualche problema con l’agenda, ma non manco mai un appuntamento. Chi mi ama lo fa senza condizioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © 2016 Rolling mamas. All Rights Reserved.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi