Close
riflesso di Babinski

Il riflesso di Babinski nel neonato

Il riflesso di Babinski o segno di Babinski è definito come la risposta anomala al riflesso cutaneo plantare. Il riflesso cutaneo plantare è presente sia nei bambini che negli adulti, ma la reazione che si ottiene allo stimolo è differente; si distinguono infatti risposte Babinski positive o Babinski negative. Il Babinski positivo in un adulto (e in bambini sopra i 3 anni di età) indica gravi lesioni del sistema nervoso centrale. Al contrario, in bambini sotto i 16 mesi, il riflesso di Babinski è invece considerato normale e fisiologico, tanto da poterlo considerare uno dei riflessi neonatali. Per bambini con età compresa tra 16 mesi e 3 anni, la presenza di un Babinski positivo deve indurre ad ulteriori esami di approfondimento.

Come evocare il riflesso di Babinski

 

Segno di Babinski

Per evocare il riflesso cutaneo plantare è necessario strisciare una punta smussa lungo il margine laterale della pianta del piede, partendo da sopra il tallone e arrivando fino al primo metatarso (quello corrispondente all’alluce). Nei bambini, lo stimolo provoca la flessione dorsale (o estensione plantare) dell’alluce e l’apertura “a ventaglio” delle altre dita (Babinski positivo). Nell’adulto sano, invece, la risposta che si ottiene allo stimolo è la flessione plantare (o estensione dorsale) delle dita del piede, cioè le dita si piegano in avanti, verso la pianta del piede (Babinski negativo).

Quando compare il riflesso di Babinski

Il riflesso è presente già in età neonatale ed è estremamente diffuso; viene considerato anomalo il fatto che esso non compaia almeno in uno dei due piedini. La reazione al riflesso cutaneo plantare comincia a cambiare intorno ai 12 mesi di età e viene negativizzata in genere dopo i 16 mesi. La non integrazione, vale a dire la persistenza di questo riflesso dopo i 3 anni può creare diversi disturbi nel bambino, tra i quali il piede piatto, ipersensibilità della pianta del piede, tensioni alla schiena, ma anche disturbi dell’attenzione e della concentrazione.

La ricomparsa in età adulta è invece sintomo di una grave lesione del sistema nervoso centrale.

Che significato ha il riflesso di Babinski

Questo riflesso serve a dare stabilità al corpo del bambino e lo aiuta nell’affrontare i suoi primi passi. Inoltre, questa risposta allo stimolo aiuta ad maturare la coordinazione tra i fianchi, le gambe e la porzione lombare della spina dorsale e migliora il tono muscolare delle parti inferiori del corpo.

 

About Giorgia

Sono Giorgia, adoro i miei cani, amo tutti i cani del mondo, il buon cibo, il mare, il sapere, Netflix, i viaggi itineranti e scrivere. Sono un vulcano di idee e progetti, ho sempre qualcosa di nuovo da conoscere e studiare, amo studiare quasi quanto amo gli stuzzichini dell'aperitivo. Ho qualche problema con l'agenda, ma non manco mai un appuntamento. Chi mi ama lo fa senza condizioni.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Copyright © 2016 Rolling mamas. All Rights Reserved.