Lego Ninjago il Film in anteprima

Adoriamo andare al cinema e quindi non abbiamo perso l’occasione per partecipare ad un’anteprima molto attesa dai bambini. Ospiti di Lego e Warner Bros, domenica 8 ottobre siamo stati a vedere Lego Ninjago il Film e ve ne facciamo una recensione.

Niente paura, nessuno spoiler! Non siamo così cattive da rovinarvi l’attesa che si concluderà il 12 ottobre con l’uscita ufficiale in tutte le sale italiane, distribuito da Warner Bros. Vogliamo solo raccontarvi perchè vale la pena non perdersi questa bellissima avventura.

La prima cosa che dobbiamo dire è che i film ispirati ai nostri amati mattoncini sullo schermo si rivelano assolutamente ipnotici, si rimane incollati alla poltrona fino alla fine gustandosi il film. E le risate non mancano mai, nemmeno per gli adulti. E Lego Ninjago si è rivelato all’altezza di tutti i film precedenti e non ha deluso le nostre aspettative.

Di cosa parla Lego Ninjago?

Il buono del film è Lloyd, leader di un gruppo di ninja segreti, interpretati dai suoi amici, che intervengono in difesa della città di Ninjago presa di mira dal terribile Lord Garmadon, un cattivo da manuale che altri non è che il padre di Lloyd. E proprio questa scomoda parentela rende Lloyd un adolescente un po’ emarginato dai coetanei, che non sanno che in lui si cela l’eroico Ninja Verde. Un adolescente poco popolare, un eroe segreto, ma Lloyd è soprattutto un ragazzo il cui desiderio più grande è quello di avere un vero rapporto con il padre, che lo ha abbandonato da piccolo e che non ha alcun interesse a riallacciare i legami.

Un altro dei personaggi chiave è il Maestro Wu, zio di Lloyd e fratello del perfido Garmadon. E’ un vecchio saggio maestro di arti marziali, che guida i suoi allievi a diventare dei grandi ninja, cercando di far comprendere loro quanto la vera forza non sia nei Mech che costruiscono e usano per combattere, quanto nel loro intimo, perchè la forza interiore è più potente di qualsiasi cosa.

Quando Garmadon tenta l’ennesimo attacco a Ninjago, scopre che il suo nemico giurato Ninja Verde alla guida del Drago-Mech altri non è che suo figlio Lloyd. Carramba!

E’ proprio durante questo combattimento che il Ninja Verde deciderà di utilizzare l’arma definitiva, nonostante il maestro Wu gli abbia detto che non era ancora pronto per farlo.

Cosa succederà ora?

No non possiamo dirvelo, ma sappiate che l’arma definitiva sarà davvero una sorpresa inaspettata.

L’arma definitiva

Quando comincerete a sentire parlare dell’arma definitiva, non immaginerete mai quello che accadrà da lì a poco sul grande schermo.

Questa è una trovata davvero divertente, una sorta di rottura degli schemi che spiazza e fa sorridere i piccoli, ma anche gli adulti.

Siamo certe di aver solleticato la vostra curiosità, ma non vi sveleremo altro.

Perchè vedere Lego Ninjago il Film?

Tanti i motivi per vedere questo nuovo film, c’è ironia, umorismo e ci sono eroi positivi. Sono ben presenti i valori della famiglia, con il meraviglioso personaggio della mamma di Lloyd, e dell’amicizia.

E’ un film per tutti, ma senza dubbio pensato per un pubblico giovane, anche le scene dei combattimenti con i Mech non sono troppo veloci e quindi anche i più piccoli potranno seguire senza spaventarsi.

Come in Lego Batman, anche qui la fanno da padrone i combattimenti, in questa occasione di arti marziali, ma sempre letti in chiave Lego, con ironia e risate.

Bellissimo il combattimento sul ponte tibetano nella foresta, tra il Maestro Wu e suo fratello Garmadon; non avremmo mai pensato che sarebbe andata a finire così! Curiosi, eh?

Sappiate che da questo punto in avanti i nostri 6 Ninja, Cole, Nya, Jay, Kai, Zane e Lloyd, intraprenderanno un viaggio che li porterà alla ricerca della definitiva arma definitiva (no non è un errore).

Ed è proprio nel corso di questo viaggio che si farà finalmente strada in loro la consapevolezza della forza interiore; scopriranno così la capacità di utilizzare i loro poteri primari e, guidati da Lloyd, torneranno a Ninjago City e… concedetevi 1 ora e 41 minuti di svago e correte al cinema per sapere come andrà a finire!

 

Ma il divertimento di Ninjago può proseguire anche a casa! Per chi come noi impazzisce per i playset Lego e per le minifigure, ecco qualche idea regalo da suggerire a Babbo Natale 😉

Lego Ninjago Drago Verde

Lego Ninjago minifigure

 

in questo articolo sono presenti link affiliati

About Giovanna

Giovanna alias Giò, amo viaggiare, il mare, i dolci, i libri per bambini, i film di Almodovar, le scarpe, il cioccolato fondente e la cannella. Quando mi appassiono ci metto l'anima, ma non cedo facilmente alle mode passeggere o alle lusinghe. La mia prima risposta e' sempre no, da buona bilancia amo ponderare tutti i pro e i contro almeno millemila volte. Chi mi ama lo fa per sempre.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *